IT       FR       DE       EN   

 

Elin Kolev nato in Germanie nel 1996. Ha iniziato la sua formazione a cinque anni, al Concervatorio Robert Schumann della città di Zwickau. A 10 anni Elin viene ammesso come giovane studente alla Scuola Superiore di Musica di Lipsia, nella classe della Prof.ssa Carolin Widmann.Frequenta cosi master di Friedemann Eichhorn, Thomas Brandis, Reiner Kussmaul, Igor Ozim, Pamela Frank, Gabor Takacs-Nagy, Zakhar Bron, Saschko Gawriloff a Ana Chumachenco.

Dai 2010 studia col Prof.Josef Rissin alla Scuola Superiore di Musica di Karlsruhe.

Na effettuato il suo debutto come solista con orchestra allʹetà di otto anni ed ha entusiasmato 5000 spettatori ad un concerto open-air. A dodici anni Elin Kolev ha debuttato alla New Yorker Carnegie Hall. Si è esibito in numerose reti televiste quali ARD, MDR, RTL ZDF, BNT, BTVe Pro7; tra lʹaltro ha partecipatoal Gala di beneficienza della ZDF “Ein herz für Kinder” (Un cuore per I bimbi).

I suoi molteplici interessi e il suo versatile telento hanno contribuito allʹassegnazione ad Elin di un ruolo principale nel film « Wunderkinder » (babbini prodigio), prodotto da Artur e Alice Brauner. Nel 2010 è stato sclto tra 400 ragazzi per il ruolo di Abrascha, violinist prodigio, ebereo.Nel 2011 ha impersonato il vilinista Bronislaw Huberman nel documentario cinematografico “Orchestra of Exiles – Bronislaw Huberman”, diretto dal regista Americano Josh Aronson, nominato per un Oscar.

Dal 2009 Elin è patrocinato dalla Fondazione Albert-Eckstein.Questʹ ultima ha dato in comodato ad Elin un violin di Lorenzo Carcassi (Firenze) del 1749.

Kolev è stato premiato come “Migliore giovane talent” e col Premio Sarasate al Concorso “IBLA Grand Prize” 2008, in Italia; col 1 ͦPremio al V Concorso Internationale di Violino “Eugène Ysaÿe”, in Austria, e col “ Prix d`espoir Europeo 2010”.

Nel giugno del 2011 Elin ha sottoscritto un contratto esclusivo con Sony Classical. Il suo primo CD con la casa editrice è stato nominato  « CD della settimana » dallʹemitente Deutschlandradio Kultur.

Elin Kolev ha debuttato con l´Orchestra Sinfonica della MDR, diretta da Jun Märkl, con la Vogtland Philharmonie, al “Sommets Musicaux Festival de Gstaad” e alle Fränkischen Musiktagen Alzenau nella classe “Rising Stars Violinrecitals”, alle 24.Music Festival di Merano in Italia, Forum di Bressanone e Bolzano e alle "Rising Stars" Volkshaus Hall, Basilea, Svizzera.

Elin Kolev ha debuttato nella classe Teatime Classics(Laeiszhalle di Amburgo), al 53 International Festival March Music Days Russe con l´Orchestra Filarmonica Russe diretta da Patrick Gallois e con la Classic FM Radio Orchester Sofia diretta da Grigor Palikarov alla Bulgaria Hall di Sofia, Dresdner Kapellsolisten diretta da Helmut Branny, Baden-Baden Philharmonic Orchestra diretta da Pavel Baleff, Filmorchestera Babelsberg, Robert-Schumann-Philharmonic e con Philharmonic Orchestra Jena diretta da Daniel Klainer.

Nel 2016 è stato sostenuto dalla Fondazione Orpheum e ha suonato grazie alla Fondazione con l'Orpheum Supporters Orchestra in Tonhalle di Zurigo e Sir Howart Griffiths.

Nel 2017 Elin Kolev è stato selezionato dall'emittente pubblica tedesca SWR per ricevere tre anni supporto artistico e professionale come l'attuale "SWR2 New Talent".